Let’s talk about… YEUUUURGH

emperorsnewgroove07

Qualche tempo fa mi fu consigliato di imparare a fare la gatta morta: tirar fuori gli occhi da cerbiatta (per niente facile quando hai occhi simil cino/talpa come i miei), miagolare, piazzarsi in modo da guardare il tuo prossimo di sotto in su (MOLTO più facile quando sei diversamente alta) e altre simili perle. La mia risposta, allora ma sarebbe la stessa oggi, è stata “non ce la posso fare”.

Proprio letteralmente. Voglio dire, guardate il titolo: lì avrei dovuto scrivere quella classica parolina di 4 lettere che comincia con la “elle” e finisce con la “e” e niente, non ce l’ho fatta. Quindi se dico che non ce la posso fare a fare la gatta morta credetemi, NON POSSO e qualsiasi tentativo mi farebbe sembrare nella migliore delle ipotesi Izma quando diventa gatto, però la versione dopo l’ictus.

Ma tornando al punto, perché avrei dovuto fare la gatta morta? Perché, e qui comincia la solita solfa, gli uomini sono immaturi, fifoni, attratti da chi li fa sentire maschi alfa nonostante il loro sentirsi cronicamente omega, hanno bisogno che tu non sappia proprio tutto, devono offrirti la cena e il pranzo e la vacanza e se tu non fai la gatta morta NON LO FARANNO MAI ma vorranno fare a metà. E questo non si fa.

Ho considerato tutta questa serie di buoni consigli e ne ho tratto, qualche mese fa, una serie di conclusioni: se l’unico modo per essere meno single (dico “meno” perché la questione della coppia insiste a non convincermi del tutto) è essere meno me allora benvenuto, futuro da gattara! Anche perché la svolta lesbica non è un’opzione praticabile.

Ve lo dico che mi accompagno da sei mesi a un ventottenne che mi apre le porte, si vuole impegnare (poi io rizzo il pelo, però insomma, ci sto provando) e che quando faccio la maestrina (sfioro livelli sconosciuti al genere umano in questo) mi guarda con i cuoricini negli occhi? Ve lo dico?

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...