San Valentino vuol dire…

San Valentino vuol dire che siamo al 14 febbraio. Che è poi l’unica cosa che mi interessa.

Il mio ex, che ci ha sempre tenuto tantissimo a essere “contro” e fuori dagli schemi, riservava alla festa in questione uno sguardo sdegnoso: “Noi – inteso come plurale maiestatis – non festeggiamo il San Valentino”. Il mio problema invece è che, pur essendo io la stronza che sapete, festeggiare questa benedetta festa degli innamorati è l’unica maniera per dimenticare quello che il mondo continua a ripeterti, e cioè che è il cazzo di 14 febbraio.

Domani è il compleanno del babbo, arrivarci senza accorgersene non è possibile.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...